Accreditamento

Le Linee guida per l’accreditamento iniziale e periodico delle Scuole Superiori a Ordinamento Speciale, definite da ANVUR con riferimento principale al Decreto Ministeriale n. 439 del 05/06/2013 e tenendo conto dell’esperienza maturata in AVA, specificano le procedure e i criteri valutativi per l’accreditamento iniziale e periodico delle Scuole Superiori Universitarie a Ordinamento Speciale.

Ai fini dell’Accreditamento iniziale, la Scuola deve attestare il possesso di requisiti , dettagliati nelle Linee Guida, che l’ANVUR è chiamata a verificare e monitorare in una prima fase attraverso la predisposizione di apposita documentazione e in una seconda fase attraverso visite in loco da parte di esperti opportunamente selezionati che costituiscono la Commissione di Esperti per la Valutazione delle Scuole Superiori (CEVS). Sulla scorta dell’analisi di tutta la documentazione sopra indicata e in base alla verifica degli standard quali-quantitativi previsti per le Scuole, le CEVS sono tenute a formulare, e a trasmettere, un giudizio complessivo in relazione al rispetto dei requisiti previsti nel DM 439/2013 e i requisiti di assicurazione di qualità indicati nel DM 987/2016, sulla base del quale l’ANVUR definisce la propria proposta di Accreditamento.

La documentazione messa a disposizione delle CEVS tramite il portale SUA-Scuole da parte della Scuola Normale è riportata nelle sezioni allegate.

torna all'inizio del contenuto