Monitoraggio e rendicontazione delle attività di ricerca

Relazioni sui risultati delle attività di ricerca

La Scuola Normale monitora  i risultati delle attività di ricerca, di formazione e di trasferimento tecnologico nonché i finanziamenti ottenuti da soggetti pubblici e privati, attraverso la predisposizione delle relazioni annuali in ottemperanza all’art. 3-quater, D.L. 10 novembre, n.180, convertito dalla legge 9 gennaio 2009, n.1 “Pubblicità delle attività di ricerca delle università“.

Le relazioni sono annualmente pubblicate sul sito istituzionale della Scuola a cui si rinvia:

VQR – Valutazione della qualità della ricerca 2011-2014

ANVUR – l’Agenzia Nazionale di Valutazione – ha avviato nel 2011 Il progetto di Valutazione della Qualità della Ricerca (VQR) 2011-2014 rivolto alla valutazione dei risultati della ricerca scientifica nel periodo di riferimento.

La VQR si articola su 16 Aree di Ricerca; per ogni area, l’ANVUR ha costituito un Gruppo di Esperti della Valutazione con il compito di valutare i prodotti della ricerca. Per il settore universitario partecipano alla valutazione i professori ordinari o straordinari e associati, i ricercatori a tempo indeterminato e i ricercatori a tempo determinato ai sensi dell’art. 24 della legge 240/2010 e dell’art. 1 della legge 230/2005 in servizio al 1° novembre 2015.

A inizio 2017 ANVUR ha pubblicato:
il Rapporto finale ANVUR e i rapporti relativi alle singole istituzioni (rapporto relativo alla Scuola Normale)

Dipartimenti di Eccellenza

L’iniziativa denominata “Dipartimenti di Eccellenza” è stata avviata con la legge 232 dell’11 dicembre 2016, art. 1, cc. 314-337 (Legge di bilancio 2017). La norma prevedeva che, in base all’Indicatore Standardizzato di Performance Dipartimentale (ISPD), esito della VQR 2011-2014, fosse redatta da ANVUR una graduatoria preliminare dei migliori 350 Dipartimenti delle Università statali. Tale elenco, pubblicato in data 12 maggio 2017, annoverava la Classe di Lettere e Filosofia e la Classe di Scienze Matematiche e Naturali della Scuola come candidabili (con ISPD pari a 1) per la presentazione dei progetti Dipartimenti di Eccellenza. In virtù del posizionamento delle due Classi, la Scuola Normale Superiore ha ottenuto l’ammissione a finanziamento di entrambi i progetti di ricerca relativi ai Dipartimenti di eccellenza 2018- 2022 presentati.

torna all'inizio del contenuto